Scialatielli allo Stracotto di Bufalo

INGREDIENTI

  • Scialatielli 1 kg
  • Polpa di bufalo ½ kg
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Passata di pomodori 1l
  • Olio extravergine di oliva , sale, pepe, pepe verde, alloro, cipolla, aglio, prezzemolo q.b., ricotta di bufala

PROCEDIMENTO

Per la buona riuscita di questo piatto sono necessari alcuni accorgimenti. Non salate la marinata perché il sale, anche in piccole quantità, tende a far uscire i succhi dalla carne e a rendere le fibre più aride.
Si sala soltanto quando la marinatura supera le quarantotto ore , poiché in questo caso è utile l’azione conservante del sale.
Per la cottura usate un recipiente pesante, di terracotta o di pietra, con coperchio a perfetta tenuta e, se possibile, fare cuocere in forno. Il calore deve essere moderato.
Per preparare lo stracotto tagliate la carne a filetti e lasciate marinare per dodici ore nel vino rosso , poco olio, pepe, pepe verde, alloro, cipolla, aglio.
Trascorso il tempo necessario fate rosolare la carne con un poco d’olio, aggiungete la marinata e lasciate prosciugare. Quindi aggiungete il pomodoro e cucinate per circa due ore.
Lessate gli scialatielli, condite con il sugo preparato e spolverate con ricotta di bufala e prezzemolo fresco.