Gnocchi di Ricotta con Ragù di Bufalo

INGREDIENTI

  • Carne di bufalo 200g
  • Ricotta di bufalo 300g
  • Panna 50g
  • Acqua 120g
  • Farina 400g
  • Trito di cipolla, sedano e carote 100g
  • Salsa di pomodoro 150g
  • Olio extravergine di oliva 1 dl
  • Rosmarino, timo aglio 1 spicchio
  • Vino rosso 1 dl
  • Radicchio rosso q.b.
  • Formaggio grattugiato 50g

PROCEDIMENTO

Gli gnocchi hanno origini antichissime e sono forse il primo tipo di “pasta” casalinga, ottenuta staccando dei pezzetti dall’impasto e cuocendoli in acqua salata. I primi gnocchi furono di farina e acqua, poi gradualmente si adottarono latri impasti fino ad introdurre , nella seconda metà Settecento, la patata. In questa ricetta gli gnocchi di ricotta e panna si sposano benissimo con la carne di bufalo.
Per preparare la salsa ,rosolate il trito di verdure con l’olio , aggiungete la carne tagliata a dadini e cucinate a fuoco vivo, bagnate con il vino, aggiungete il pomodoro e continuate la cottura per circa trenta minuti.
Passate la ricotta al setaccio, unite l’uovo, la panna, l’acqua calda, la farina e formare un impasto omogeneo. Con l’aiuto di una sacca confezionate gli gnocchi, tagliandoli direttamente nell’acqua in ebollizione.
Fate cuocere fino a quando risalgono in superficie e mantecateli nella salsa.
Guarnite il piatto con il radicchio rosso e una spolverata di formaggio grattugiato e servite.